Il viaggio, SailZero Project
SailZero è un progetto di ricerca che si svolgerà dal 2016 al 2020 attraverso il viaggio su una barca a vela elettrica lungo le coste dei paesi del Mediterraneo.
È un viaggio verso una maggiore consapevolezza e conoscenza del Mare Nostrum e delle culture che vi sono nate e si sono sviluppate. Un viaggio nel massimo rispetto del mare e dell’ambiente, con una barca laboratorio attrezzata per poter navigare senza emissione di CO2 e quindi senza combustibili fossili. In questi 5 anni si sperimenteranno le tecnologie che permettono di utilizzare fonti di energia alternative come, l’energia solare e quella eolica, che saranno le uniche utilizzate sulla barca.

 

Da SailZero a SlowLife
SailZero nasce dalla storia e dalla sensibilità di Simone Poddighe. Dalla sua volontà di far partecipare le persone al percorso di conoscenza che mette al centro l’equilibrio della persona con i luoghi e il rispetto per le culture.
Sarà un viaggio lento all’insegna del SlowLife, del rimettere le cose nel giusto ordine, nel ridare ordine alle priorità dei valori cercando di mettere al centro il concetto di equilibrio.
Tra queste priorità consideriamo: rispetto per l’ambiente, le culture, il corpo, la persona, il cibo e l’acqua.
Si vuole partire dal concetto di rispetto e di equilibrio per parlare di ambiente, salute, cultura, economia e arte con la consapevolezza che si può fare poco singolarmente ma che almeno quello che è nelle nostre possibilità, lo facciamo quotidianamente, senza retorica e senza ipocrisia, in silenzio, senza clamore ma con coscienza.